#ScattoRacconto

#ScattoRacconto: Innamorarsi col naso all’ingiù.

E’ possibile innamorarsi di una pavimentazione? Dico sì e non sono pazza. Forse.  😛

Chi fa caso a dove mette i piedi, e non è da tutti, noterà qualcosa di speciale passeggiando tra le vie di Lisbona.

cosa vedere a lisbona

Si tratta della “Calçada Portuguesa“, il tipico mosaico che compone la piastrellatura delle strade portoghesi, una rara forma d’arte calpestabile!

Questa fotografia la scattai dal terrazzino del Padrão dos descobrimentos a 52 metri d’altezza, che, se siete state attenti al video dedicato a cosa vedere a Lisbona e dintorni, si trova nel quartiere di Belém e regala un bellissimo panorama sulla città e sul fiume.

E’ impossibile resistere al fascino della calçada portuguesa, ed io avrei voluto poter volare per non rovinare e consumare in qualche modo quell’opera d’arte, e mentre gli altri si accanivano a scattare l’un l’altro fotografie col panorama dall’alto del Padrão, io continuavo a sporgermi e a testa bassa la fissavo.

A questo scatto ci tengo molto perché mi ricorda l’immaginazione che ho avuto in quel momento. Mi sono sentita come su di una caravella, osservando le statue dei navigatori portoghesi e il disegno ad onde della calçada che mi rimandavano a quelle dell’oceano che hanno coraggiosamente solcato.

A Lisbona alloggiai in un hotel nella zona della Praça Marquês de Pombal, e da quel punto in poi fino ad arrivare alle sponde del fiume Tejo è una sfilata di mosaici, uno più bello dell’altro.

Buona camminata col naso all’ingiù a tutti! 😀

futura personal travel shopper

4 thoughts on “#ScattoRacconto: Innamorarsi col naso all’ingiù.

    1. Mi hai fatto commuovere Valentina…Grazie davvero! Spero però che dopo aver fatto viaggiare con un racconto, le persone decidano di vedere quei posti con i loro occhi 🙂 baci

  1. L’attenzione ai dettagli fa la differenza in un viaggio.
    Manco da troppo tempo da Lisbona e spero di visitarla presto, facendo caso a questi particolari che spesso ci sfuggono, presi dalla fretta.
    La vista dal Padrão dos descobrimentos non me la voglio perdere. 🙂

    1. Ciao carissima! In effetti la fretta fa perdere tante cose, anche se ce le hai proprio sotto gli occhi. Certo che ci dovrai andare, è imperdibile la vista dal Padrao, ti sembrerà di essere sulla caravella 🙂 baci!

Lasciami un commento, voglio interagire con te :)