Visitare Malta con i mezzi pubblici? Ecco perché non lo consiglio.

Se state valutando come visitare Malta, se con i mezzi pubblici o noleggiando l’auto, qui vi fornisco qualche spunto per decidere cosa fare.

fermata autobus sliema malta

Sì, è vero che la guida a destra non è cosa facile per tutti, ma sinceramente io vi consiglio di noleggiare l’auto piuttosto che avere a che fare con i mezzi pubblici a Malta! Ora vi spiego i vari motivi.

  • Il prezzo del biglietto era ben diverso da ciò che avevo letto da alcuni commenti su TripAdvisor. Invece di 7/8 Euro ne ho pagati 21,00 per la tessera settimanale che comprendeva anche il servizio notturno.
    Ma il problema non è la cifra in sé: considerato che per salire sull’autobus sei obbligato a pagare, e lo trovo  giustissimo ovviamente (non come a Milano che prendono gli autobus anche i barboni per dormirci) pensi che il servizio sia sempre garantito. Purtroppo non è stato proprio così.

– innanzitutto mi rivolgo al fantomatico “servizio notturno” per il quale sarebbe previsto un autobus ogni ora dalle 23,00 fino alle 3,00 di notte, ma in realtà una sera aspettai invano per più di due ore, finché dovetti per forza prendere un taxi!

– il taxista chiese addirittura 10,00 Euro per un tratta di 3 minuti, ma contrattai ad 8,00. Non potevo farmela a piedi di notte fino all’hotel perché ricordavo che ad un certo punto c’era una galleria e non sapevo dove fosse la strada pedonale. Non c’era nemmeno nessuno in giro per poter chiedere informazioni.
  • Se alloggiate nelle zone di VallettaSliemaSan Julian o limintrofi, ci si mette davvero molto tempo per raggiungere le spiagge.
    Ad esempio per arrivare alla Paradise Bay da Sliema ci volle più di un’ora e mezza. E avrete anche modo di considerare che la loro guida non è il massimo…
    Per non parlare dell’aria condizionata a manetta, tant’è che molti ragazzi si tenevano addosso l’asciugamano da mare.
    Noleggiando un auto invece questi problemi non li avrete.

 

  • Altra nota negativa sono i conducenti maltesi e non scherzo nel raccontarvi quanto segue:
– quando premete il pulsante dello STOP per scendere alla fermata che deve arrivare, ovviamente vi aspettate che l’autobus si fermi e vi faccia scendere. Ecco, lì non funziona proprio così. Se il conducente non ha voglia, può essere che dobbiate andare a dirglielo che dovevate scendere a quella fermata che ha ormai sorpassato, e non sempre è facile quando l’autobus è strapieno e magari sei finito in fondo.
– stessa cosa quando aspettate alla fermata dell’autobus e notate che sta per arrivare, voi pensate che si fermi per farvi salire, giusto?
Ecco, anche in tal caso non è proprio così! Se è pieno non si ferma, e lo trovo anche giusto, ma talvolta non si fermò nemmeno nonostante ci fosse ancora abbastanza posto per far salire molte altre persone!
– quando dovete chiedere informazioni sui percorsi dell’autobus o altro, di solito lo chiedete al conducente che gentilmente vi risponde. Non aspettatevi ciò, perché la maggior parte dei conducenti non rispondeva, e se rispondeva lo faceva in modo scortese e scocciato.
Auguratevi di trovare quei pochi un po’ più gentili.
autobus aereoporto malta

Parlando di questo argomento con un italiano che abita lì a Malta da qualche anno, lui stesso mi ha confermato che in generale lì sono molto scortesi e, uso l’aggettivo che mi disse lui: “esauriti”.

Credevo che questi problemi vi fossero solo ad agosto, in quanto è il mese con più affluenza di turisti, ma anche un mio conoscente che ci andò a giugno ha confermato di non essersi trovato affatto bene con gli autobus per gli stessi motivi.

Penso di avervi dato abbastanza spunti per poter decidere come visitare l’isola di Malta.

Automobile o autobus? Qual è la vostra scelta? Fatemi sapere scrivendomi un commento qui sotto.
Ciao a tutti da Futura!
P.S.: Cara Malta, ti prego di rimediare a tali situazioni. Grazie! 😀
last minute italia europa
Vuoi visitare Malta? Contattami per un preventivo senza impegno!

 

2 Comments

  • Oh no! Sai che non mi sarei aspettata una situazione del genere a Malta?
    Io andrò da sola e non ho altra alternativa che spostarmi con i mezzi. Non mi sento abbastanza sicura a guidare in macchina da sola in un posto che non conosco, per di più sull’altro lato.
    Grazie per avermi messa al corrente della situazione maltese 🙂
    A presto!e

    • Ciao Eliana! Guarda, anch’io non mi aspettavo diverse cose di quell’isola, come per esempio il carattere delle persone, però non preoccuparti che ora credo che la situazione sia differente rispetto all’estate! 😉 Un gruppo di mie amiche che si spostavano in macchina si sono trovate bene nonostante la guida a destra. Fammi sapere come va con i mezzi! Buon viaggio 🙂

Lasciami un commento, voglio interagire con te :)